Centro studi e produzioni musicali

Largo Amigazzi, 4
Rescaldina

tel. 0331 466799


info@musica2000.com
L'ANIMA DI MONSIEUR LANGE - Versione 2.0



L’Anima di Monsieur Lange rappresenta il cammino di ricerca dell’Anima attraverso l’arte. Con gli occhi dell’Angelo e con il suo preziosissimo aiuto, si vuole e si tenta di andare al di là del velo che occulta il mistero dell’anima umana.
Incontrare la propria anima, infatti significa scoprire, conoscere, incontrare sé stessi e questa è giustamente una difficile impresa in cui impegnarsi, in cui esercitare la propria volontà, determinazione e costanza.
Nella rappresentazione l’anima è musicale, si esprime attraverso la musica (pianoforte), che si può intendere come una sorta di linguaggio universale proprio dell’anima. L’angelo invece, si avvale della parola, dei gesti, dei gesti danzati e di pantomime per rappresentare i simboli di collegamento ai misteri dell’anima.
Dunque; musica, teatro e danza per rappresentare la ricerca dell’anima come “Anima di Monsieur Lange”, e costui è un angelo che diventa uomo per conoscere il mistero dell’anima dell’umanità.

Lo Spettacolo


Lo spettacolo prevede due versioni, la prima è una performance che figura da situazione promozionale, durante la quale vengono eseguiti quattro dei dieci pezzi pianistici che lo spettacolo completo prevede e alcuni passaggi del copione originale.
Lo spettacolo nella sua integrità si compone appunto di dieci pezzi pianistici, intervallati dai testi e dalle coreografie. I testi sono scritti da Paolo Raimondi e da lui interpretati, al pianoforte Beatrice Monopoli, che esegue le musiche scritte da Davide Di Palma; danza e gestualità sono affidate a Luisa Tapella.

Le musiche e i testi sono editi da MAP, edizioni Milano.
A breve si potrà trovare su questo sito il copione completo e alcuni video dello spettacolo.
Il cd è possibile richiederlo direttamente a Musica 2000.

Per informazioni scrivete a Musica 2000 o telefonate allo 0331.466799 o al 3336910227.


Archivio


L’ANIMA DI MONSIEUR LANGE

La tematica della “ricerca dell’anima” è sempre stata una delle principali motivazioni per l’arte e gli artisti.
L’essere interiore e il mistero che rappresenta si identifica potentemente col senso della bellezza nascosta nell’essere umano, divenendo linguaggio che si manifesta con tutte le possibili forme d’arte.
Monsieur Lange è alla ricerca della propria anima, come tanti, forse come tutti e questa sua ricerca si conclude col trovarla, e riconoscere così il mistero che questa rappresenta.
Per gli artisti, la volontà di cercare il mistero di sé è certezza di conseguimento, e spesso anche di intrinseco tormento interiore.
Se cerchiamo la nostra anima sicuramente la troviamo. Se crediamo di avere un’anima, prima o poi la incontriamo e finalmente vediamo noi stessi.
È il nostro augurio per chi vorrà assistere a questa rappresentazione e anche la nostra speranza di riuscire a trasmettere il senso sacro di questa ricerca.


Paolo Raimondi






da"Settegiorni" di Venerdì 27 maggio 2011


...le prove e il backstage..




...lo spettacolo...












AUDITORIUM DI RESCALDINA
21 Maggio 2011 - ore 21,00

L'ANIMA di MONSIEUR LANGE
Musica teatro danza

di Paolo Raimondi e Davide Di Palma

Pianoforte Beatrice Monopoli
Danza Elena Lago
Musiche di Debussy, Ravel, Satie e Di Palma